SICILIA CLASSICA DA CATANIA A PALERMO

Dal 03 al 09 OTTOBRE 2021

 Torna ai viaggi   


La Sicilia Classica da Catania a Palermo 

incluso la zona del barocco e i luoghi di Montalbano

passando da Piazza Armerina e da Marsala.

DETTAGLIO

 

1° giorno - domenica 3 ottobre: VENEZIA - CATANIA

Ritrovo dei Signori Partecipanti nei luoghi stabiliti a Gemona/Buja/Majano/Fagagna (altri punti di carico su richiesta). Trasferimento in bus riservato all’aeroporto di Venezia. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza alle ore 12.15 con volo Ryan per Catania. Arrivo alle ore 14.00 ed incontro con la guida locale che starà con noi per tutto il tour. 

Il pomeriggio si trascorrerà alla scoperta di Catania, costruita con i colori dell'Etna. Ricostruita nuovamente in seguito di terremoti e di altre eruzioni vulcaniche, la città ha molti edifici barocchi in sospeso, come la sua cattedrale monumentale.

Trasferimento in albergo nella zona di Catania, cena e pernottamento.

2° giorno – lunedì 4 ottobre: ETNA E TAORMINA

Prima colazione in hotel. Partenza per il vulcano Etna, la lanterna che si erge maestosa sulla Baia di Naxos. Chiamato anche "Mongibello" (dall'arabo Jebel = montagna, che significa quindi "la montagna delle montagne"), è il più alto vulcano attivo d'Europa. Eruzioni alterano costantemente la sua altezza, che colpisce fino ad oggi 3350 mt. L'ascensione in bus è possibile fino a circa 1.900 m., a seconda delle condizioni atmosferiche. Possibilità opzionale per continuare la salita in funivia e 4 x 4 con guida specializzata (con costo a parte da pagare in loco). Degustazione di prodotti etnei, in particolare del miele.

Pranzo in Agriturismo. Nel pomeriggio proseguimento per Taormina, la nobile e chic, simbolo del turismo in Sicilia, offre una vista mozzafiato sulla baia di Naxos e sull'Etna, che è senza dubbio uno dei più bei paesaggi.  Visita del teatro greco-romano.

Rientro in albergo per la cena e pernottamento.

3° giorno – martedì 5 ottobre: SIRACUSA – MODICA E RAGUSA

Prima colazione in hotel e partenza per Siracusa: nemica feroce di Atene e Cartagine, Siracusa è una città marittima che si estende dal mare con la penisola di Ortigia. Il suo nome evoca immediatamente il suo passato: fondata nel 734 AC dai Corinzi, Siracusa divenne la più ricca colonia greca in Sicilia. La visita della città è un'esperienza indimenticabile: la penisola di Ortigia con i suoi palazzi barocchi e Piazza Duomo con la sua cattedrale, il Tempio di Apollo e la Fonte Aretusa. Pranzo ad Ortigia in un ristorante tipico a base di pesce.

Nel pomeriggio visita “golosa” a Modica, celebre per il suo cioccolato preparato a freddo secondo una antica ricetta azteca, dove potremo apprezzare questa specialità, e visita della chiesa barocca più famosa della Sicilia orientale: il duomo di San Giorgio.

Proseguimento per Ragusa Hybla dove passeggeremo tra i luoghi resi celebri dalla fiction televisiva del commissario Montalbano, personaggio nato dalla fantasia dello scrittore siciliano Andrea Camilleri: le facciate delle chiese di San Giorgio Vetere e di San Giuseppe ed il coreografico corso culminante nella scenografica Piazza del Duomo.

Trasferimento in albergo nella regione di Ragusa, cena e pernottamento

 

5° giorno - giovedì 7 ottobre: MARSALA, LO STAGNONE CON LA VIA DEL SALE ED ERICE

Prima colazione in hotel. Di buon mattino, partenza per Marsala- luogo chiave della storia siciliana perché teatro dello sbarco di Garibaldi con la spedizione dei Mille nel 1860 e celebre per il suo vino omonimo.  Passeggiata nel centro storico e tempo libero per lo shopping, dove potrete approfittare per un assaggio del locale vino Marsala. Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio, trasferimento nell’estremo lembo della Sicilia occidentale. Sosta fotografica per ammirare il paesaggio suggestivo dello Stagnone di Marsala ed i suoi mulini a vento e le Isole Egadi sullo sfondo; proseguimento lungo la via del sale tra vigneti e il mare.

Nel pomeriggio arrivo ad Erice e passeggiata lungo le vie del borgo.  Erice è un piccolo paese arroccato esattamente a 750 metri di altezza sopra Trapani. L'antica Eryx, le cui fortificazioni sono state attribuite al Ciclope e Daedalus, ha ancora un’atmosfera medievale: un labirinto di motivi geometrici, facciate di chiese gotiche e il magnifico Castello di Venere, risalente al XII secolo, che si affaccia sul mare.

Trasferimento in albergo a Palermo (o dintorni), cena e pernottamento

6° giorno – venerdì 8 ottobre: PALERMO E MONREALE

Prima colazione in hotel.  La mattinata è interamente dedicata alla scoperta di Palermo. La capitale della Sicilia, con oltre un milione di abitanti, una volta capitale araba e centro politico dei Normanni nel Mediterraneo. Una città di contrasti, dall'atmosfera dalle mille e una notte, Palermo è la sintesi vivente della fusione di Oriente e Occidente, con i suoi numerosi edifici, giardini, 250 chiese e 300 moschee. Visita del Palazzo dei Normanni con la Cappella Palatina e la Cattedrale, con le tombe dei re normanno-svevi tra cui quella dell’imperatore Federico II. Pranzo in ristorante tipico.

Nel pomeriggio escursione a Monreale per la visita all’imponente cattedrale arabo-normanna, definita l’ottava meraviglia del mondo, e allo splendido Chiostro. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento. 

7° giorno - Sabato 9 ottobre: CEFALU’ – PALERMO – VENEZIA e rientro a casa

Prima colazione in hotel e partenza per Cefalù, graziosa cittadina sul mare nella quale sorge l’imponente Cattedrale, una delle più belle chiese siciliane del periodo normanno con l’elegante Chiostro annesso. Visita del centro storico e tempo libero per gli ulti acquisti. Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto a Palermo in tempo utile per la partenza con il volo della Ryanair delle ore 17.05. Arrivo a Venezia alle ore 18.40 e trasferimento in

bus riservato nei luoghi di provenienza.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE     € 1.370,00 
 SUPPL. CAMERA SINGOLA         €   180,00
 

 

ORARI-liberamenteviaggi.it